Servizio Civile 2018 con GVC

Il bando del Servizio Civile Universale è on line! Abbiamo a disposizione 4 posizioni per la nostra sede di Bologna. Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre il 28 settembre 2018. Ecco come candidarsi e perché scegliere di fare questa esperienza con GVC.

EFFETTO FARFALLA: AGISCI LOCALE CON IMPATTO GLOBALE è il nome del progetto di GVC presentato attraverso l’ARCI di Bologna, l’ente a cui andrà inviata la documentazione. I volontari vivranno un'esperienza altamente professionalizzante e saranno inseriti in diverse aree operative della nostra Ong: Comunicazione e Raccolta Fondi, Educazione alla Cittadinanza Globale, Cooperazione Internazionale. Per maggiori info sul progetto, clicca qui.

COME CANDIDARSI

Per candidarsi è necessario far pervenire ad Arci Bologna, entro e non oltre il 28 settembre, la domanda di partecipazione composta dagli ALLEGATI 3 - 4 - 5 e completa dei seguenti documenti:

  • fotocopia di carta di identità e codice fiscale;
  • un curriculum firmato reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000
 e debitamente firmato;
  • eventuali allegati che attestino i titoli posseduti.

 

La domanda potrà essere inviata:

  • a mezzo "raccomandata a/r" ad "Arci Servizio Civile Bologna - via Emilio Zago n. 2 - 40128 Bologna".(non fa fede il timbro postale ma solo la data e l’ora di arrivo); 
  • consegnata a mano presso la sede Arci in via Zago 2 a Bologna (dal lunedì al venerdì, entro le 18.00).

 

 

PERCHÉ CANDIDARSI CON GVC

UN'ESPERIENZA DI VITA          Ho scelto di fare il Servizio Civile in GVC perché è una realtà che si spende positivamente su molti territori di confine e di conflitto” racconta Vincenzo. 

“Fare volontariato qui mi ha permesso di capire come lavori una ong ma soprattutto quanto sia bello dedicare ogni sforzo a delle giuste cause” aggiunge Alice.

Un team super inclusivo e dinamico mi ha consentito di acquisire consapevolezza e ora sono pronta ad affrontare il futuro con più sicurezza” dice Adriana. “Ho avuto la possibilità di conoscere da vicino un ambiente lavorativo stimolante e sfidante” spiega Francesco.

A raccontare quanto sia importante scegliere di dedicare un anno della propria vita al Servizio Civile sono i quattro giovani che nel 2017 hanno scelto di svolgerlo nella sede di Bologna di GVC, contribuendo alle attività di diversi uffici dell'organizzazione con entusiasmo, assoluta dedizione e serietà.

Ora, con l'apertura del nuovo bando del Servizio Civile Universale 2018, altri quattro ragazzi dai 18 ai 28 anni potranno fare la loro stessa esperienza, scegliendo di unirsi al team di professionisti della nostra organizzazione che dal 1971 opera in diversi settori della cooperazione allo sviluppo per riportare acqua, cibo, salute e diritti in oltre 20 paesi del mondo. Sarà un anno per guardare al mondo con altri occhi: quelli della solidarietà.

*************************************
 
Altre informazioni utili
 
  • Per saperne di più sul Servizio Civile Universale clicca qui.
Pubblicato il 31.08.2018