Sviluppo socio-economico
Sviluppo socio-economico

RI-ECO DE FEMMES


Vogliamo rafforzare l'inclusione sociale ed economica delle donne tunisine attraverso il sostegno ad attività economiche.

Tunisia
Paese (*)
Tunisia
Beneficiari
Beneficiari (*)
120 donne

Partners locali

Ministero dell’Agricoltura e delle Risorse Idrauliche (Ministère de l'Agriculture et des Ressources Hydrauliques);

CMC - Association Centre Media Citoyen;

Bureau d’Appui à la Femme Rurale;

RTES (Réseau Tunisien de l’Economie Sociale);

ATLAS - Association Tunisienne pour le Leadership, l’Auto développement et la Solidarité  

ATMDAS 

Partners internazionali

Associazione Beppe&Rossana Mantovan 

CEFA Onlus

Enti finanziatori

PAB - Provincia autonoma di Bolzano

Regione Emilia-Romagna 

Data inizio progetto

Novembre 2015

Durata

24 mesi

Descrizione
Il progetto si inserisce all’interno della attività a supporto dell’Economia Sociale come volano di generazione di reddito per le donne con alta vulnerabilità sociale ed economica, in due dei governatorati più poveri della Tunisia. In continuità con il progetto “ECO DE FEMMES - L’eco di una buona economia: femminile, sociale e solidale” finanziato dalla PAB, la presente azione si pone l’obiettivo di ampliare la base di donne che potranno beneficiare dei servizi di assistenza tecnica e finanziaria per la generazione di impiego e di reddito, rafforzando il loro ruolo di agenti di coesione sociale - in un’area sensibile al fenomeno migratorio e alla violenza politica.
Obiettivi

Obiettivo generale: promuovere l'inclusione sociale ed economica delle donne residenti nei Governatorati di Kasserine e Sidi Bouzid attraverso il sostegno ad attività generatrici di reddito nell’ambito dell’Economia Sociale e Solidale (ESS).

Obiettivi specifici: rafforzare e consolidare 3 attività generatrici di reddito avviate da gruppi di donne rurali delle Strutture dell’Economia Sociale e Solidale; promuovere la coesione sociale a livello comunitario e il ruolo della donna come attore chiave di sviluppo territoriale.

Attività
  • Formazione e assistenza tecnica: 3 cicli di formazione  volte al rafforzamento tecnico, organizzativo e gestionale del business plan, alla gestione amministrativa ed all’aumento delle competenze tecniche nell’ambito del “food processing” e l’allevamento di piccola scala: o   filiera produzione latto-casearia, cunicultura e avicoltura;
  • Assistenza tecnica nell'elaborazione di una strategia di comunicazione e marketing volta all’ampliamento della rete di commercializzazione dei prodotti a livello locale e all’identificazione di nuovi possibili canali commerciali;
  • Supporto finanziario ai GDA attraverso il potenziamento dei mezzi di produzione a loro disposizione;
  • Azioni di diffusione di una cultura dell’economia sociale e solidale come strumento di coesione sociale e promozione del ruolo della donna;
  • Organizzazione di 3 incontri
  • (“café citoyen”) a livello comunitario sul ruolo della donna come attore chiave dello sviluppo a livello territoriale. Durante tali incontri verranno proiettati video, documentari e spot e le donne delle cooperative beneficiarie potranno presentare la loro esperienza ed emancipazione alle altre donne della comunità stimolando cosi l’adesione di nuove socie e l’allargamento della propria base sociale;
  • Organizzazione di tavole rotonde tra autorità locali e strutture dell’economia sociale e solidale;
  • Attività informazione e sensibilizzazione a Bolzano per sensibilizzare i cittadini sulle attività di cooperazione in Tunisia e rendere conto delle iniziative e del contesto specifico del Paese.
Ulteriori info

Altri progetti coivolti: Eco de femmes

Download scheda programma

World street
Diario solidale