Emergenza
Emergenza

Prevenire e rispondere ai cambiamenti climatici: pratiche resilienti di mitigazione degli effetti della siccità in Swaziland e Mozambico


Potenziare la resilienza delle popolazioni colpite dalla siccità di El Niño tramite un approccio che migliori le produzioni agricole, rafforzi le competenze di agricoltori e tecnici, sostenga misure di prevenzione di rischi ambientali.

Mozambico
Paese (*)
Mozambico
Beneficiari
Beneficiari (*)
27.489

Partners locali

SDAE Serviço Distrital de Actividades Económicas

SDPI Serviço Distrital de Planeamento e Infra-estruturas

Partners internazionali

COSPE

PMM ProgettoMondo Mlal

Enti finanziatori

    MAECI

Data inizio progetto

Gennaio 2018

Durata

36 mesi

Descrizione
Gli eventi climatici causati da El Niño hanno provocato la peggiore siccità nell’area dell’Africa Australe degli ultimi 35 anni. Le comunità dell’area transfrontaliera tra Swaziland e Mozambico vivono dal 2016 livelli di emergenza di insicurezza alimentare e malnutrizione acuta. Almeno il 70% della popolazione dipende dall'agricoltura di sussistenza, caratterizzata da un accesso fortemente limitato ai sistemi di irrigazione e basata quasi esclusivamente sull'acqua piovana. Le autorità locali non sono in grado di far fronte alle emergenze in maniera efficace e la popolazione non è quindi preparata ad affrontare l’impatto degli effetti della siccità sulle attività produttive. Al fine di aumentare la resilienza della popolazione rurale e rafforzare gli strumenti di prevenzione dei rischi innescati dai cambiamenti climatici, l’azione mira alla diversificazione delle colture e al miglioramento della produzione agricola attraverso l’adozione di nuove tecnologie. Promuove, inoltre, lo sviluppo di un’agricoltura conservativa e il rafforzamento della pianificazione territoriale e delle risorse idriche, attraverso il coinvolgimento diretto dei tecnici e del personale dirigente delle istituzioni coinvolte.
Ulteriori info

Il progetto rientra all’interno del programma  “Mitigazione degli effetti della siccità causati da El Niño nei paesi dell’Africa Australe per rafforzare la resilienza delle comunità beneficiarie AID 10862”.

Progetto 1: Mozambico e Swaziland. Sviluppo rurale dell’area di Namaacha, Boane e regione orientale dello Swaziland.

Progetto 2: Mozambico. Sviluppo rurale a Moamba, Magude e Manhiça nella Provincia di Maputo.


World street
lavora con noi