Diritti
Diritti

PARTICIPADE: Pianificazione partecipata dei servizi per città e comunità educanti e resilienti in Mozambico.


Vogliamo intervenire sulla rigenerazione urbana, sui servizi educativi per minori e sulla formazione giovanile, nell’ottica del potenziamento dei processi di apprendimento permanente nelle città di Maputo e Pemba.

Mozambico
Paese (*)
Mozambico
Beneficiari
Beneficiari (*)
3.134 people

Partners locali
  • ARQUITRAVE Associacao dos Arquitectos de Mocambique;
  • Consiglio Municipale della città di Maputo;
  • Consiglio Municipale della città di Pemba;
  • Università Eduardo Mondlane.
Partners internazionali
  • Comune di Reggio Emilia;
  • Comune di Milano;
  • Regione Emilia-Romagna;
  • E35 Fondazione per la progettazione internazionale;
  • FRCH - Fondazione Reggio Children;
  • Centro Loris Malaguzzi;
  • AVSI - Fondazione AVSI;
  • CNAPPC - Consiglio nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori;
  • AITR - Associazione Italiana del Turismo Responsabile;
  • UNIDO ITPO Italy.
Enti finanziatori

Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

Data inizio progetto

Aprile 2018

Durata

24 mesi

Descrizione
In Mozambico, data l’assenza di una pianificazione strategica sostenibile da parte del Governo, la rapida urbanizzazione e l’aumento dei flussi migratori dalle zone rurali alle città stanno contribuendo a mantenere alti i tassi di povertà e ad alimentare la stagnante disoccupazione. Le pressioni derivanti da questi fenomeni risultano più evidenti nelle città di Maputo e Pemba, dove la disoccupazione giovanile raggiunge picchi fino al 41,4%, a causa dei bassi tassi di completamento della formazione primaria e secondaria e della mancata corrispondenza tra competenze ricercate nel mercato del lavoro e le competenze offerte dai lavoratori. PARTICIPADE propone un percorso finalizzato a migliorare i sistemi di gestione dei territori e dei servizi di governance, accrescendo le competenze dei funzionari municipali nello sviluppo di processi di definizione partecipativa dei servizi di pianificazione e rigenerazione urbana. Favorisce attività extracurricolari nelle scuole primarie di Maputo e Pemba e l’introduzione di percorsi innovativi legati allo sviluppo dei curricula locali, favorendo l’accesso dei bambini/e a rinnovati servizi per minori. Promuove altresì percorsi di formazione professionale e di auto-imprenditoria per donne e giovani, volti al rafforzamento dell’alfabetizzazione e alla riduzione della disoccupazione in età post-scolastica.
Ulteriori info

PARTICIPADE si inserisce nel programma di rigenerazione urbana e riqualificazione iniziato nel 2011 dall’Agenzia della Cooperazione Italiana a Maputo nel quartiere di Chamanculo C.


World street
Diario solidale