EAS
EAS

More to care: incoraggiare la certificazione e rafforzare le capacità di gestione del programma EUAV


+Care ha l’obiettivo di ampliare il partenariato europeo tra organizzazioni umanitarie, promuovere il volontariato e rafforzare le capacità delle organizzazioni di invio nell'ambito dell'iniziativa EU Aid Volunteers.

Italia
Paese (*)
Italia
Beneficiari
Beneficiari (*)
1.227

Partners locali

Associazione internazionale volontari laici – LVIA (Italia);

ActionAid International Italia onlus (Italia).

Partners internazionali

Fundacion alianza por los derechos, la igualdad y la solidarid (Spagna);

Volunteering matters (Regno Unito);

ActionAid Hellas (Grecia);

Asociatia Initiative si Proiecte pentru Tineret Imago Mundi (Romania).

Enti finanziatori

Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura - EACEA.

Data inizio progetto

01/02/2018

Durata

24 mesi

Descrizione
I disastri umanitari, sia naturali che causati dall'uomo, sono aumentati terribilmente negli ultimi anni, richiedendo maggiori risorse e competenze alle organizzazioni umanitarie per riuscire a portare il supporto necessario alle popolazioni locali. Per questo motivo il progetto +Care si pone l’obiettivo di rafforzare le capacità delle organizzazioni europee certificate con il programma EU Aid Volunteers (National Focal Points) e di sostenere nel processo di accreditamento nuove organizzazioni di invio attraverso formazioni face-to-face e online facilitate da partner e/o esperti, visite a sostegno, scambi, assistenza on-line. Inoltre verranno organizzati eventi pubblici di diffusione dell’iniziativa (video, social network,piattaforma Volonteurope e siti Web dei partner) con l’obiettivo di informare e raggiungere un vasto pubblico di organizzazioni interessate e possibili candidati-volontari al programma.

World street
lavora con noi