Mercanti di Uomini

Sabato 18 febbraio alle 18.00 nell’Aula Magna Santa Cristina a Bologna Loretta Napoleoni presenta il suo ultimo libro “Mercanti di Uomini – il traffico di ostaggi e migranti che finanzia il Jihadismo” edito da Rizzoli.

Oggi, sulle rotte interessate dal commercio delle droghe da un continente all’altro, viaggiano altre merci: esseri umani in fuga, a milioni, da guerre, catastrofi e terre di povertà verso un Occidente che sopravvalutano e credono più accogliente e ricco di quanto non sia realmente.

In una ricostruzione che si avvale di interviste esclusive a negoziatori, membri dei servizi segreti, esperti del contrasto al terrorismo e alla pirateria, ex ostaggi e molti altri, Loretta Napoleoni ci porta nel mondo complesso dei mercanti di uomini, spiegando come le vite umane, incluse quelle di molti operatori umanitari, vengono valutate in termini economici e come alcune politiche occidentali alimentino tanto il mercato dei riscatti quanto il traffico dei clandestini.

In questa occasione verrà proiettato l’estratto del documentario che sta realizzando Costantino Margiotta in ricordo di Giovanni Lo Porto, cooperante e amico di GVC rimasto ucciso durante un’offensiva americana anti-terrorista nel gennaio 2015.

La tragica vicenda che interessò Giovanni e altri operatori umanitari, come lui  in missione sul confine tra Afghanistan e Pakistan, viene analizzata anche nelle pagine dell’ultimo lavoro di Loretta Napoleoni.

Ne discuteranno con lei, la nostra Margherita Romanelli, Policy Advisor GVC e Raffaella Lamberti in rappresentanza della Biblioteca Italiana delle Donne di Bologna e dell’Associazione Orlando.

QUANDO

Sabato 18 febbraio 2017, ore 18.00

DOVE

Aula Magna Santa Cristina, Via del Piombo 5, Bologna

Pubblicato il 09.02.2017