GVC al Festival Adriatico Mediterraneo

 

In occasione del Festival Adriatico Mediterraneo, il 27 ottobre 2017 alle ore 21 presso la Sala didattica della Mole Vanvitelliana ad Ancona, verranno proiettati due documentari dedicati alla guerra in Siria che hanno fatto parte della XI edizione del nostro Terra di tutti film festival

Ad aprire la serata saranno i rappresentanti di GVC nelle Marche e il giornalista Pierfrancesco Curzi. Seguirà la proiezione del documentario "Syrie, la révolution confisquée" di Paul Moreira, cui è stato assegnato il premio dedicato a Giovanni Lo Porto al Terra di tutti film festival da GVC. L'opera racconta la drammatica trasformazione della questione siriana, iniziata con manifestazioni pacifiche con il sogno di una rivoluzione democratica in Siria e in seguito monopolizzata da gruppi jihadisti ed estorta, "confiscata", appunto, al popolo. 

L'evento si concluderà con un altro documentario presentato al Terra di tutti film festival di Bologna, il cui titolo è "The envoy: inside Syria peace negotiations" di Anne Poiret. Durante i mesi precedenti alla caduta di Aleppo, la regista di questo film e il suo staff ha seguito da vicino Staffan de Mistura, inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, per indagare a fondo nelle motivazioni che lo hanno spinto a lavorare per spingere l'ONU a fermare i bombardamenti sostenuti dalla Russia in Siria. 

Leggi qui il programma completo

Pubblicato il 27.10.2017