#EUAidVolunteers: Parti con noi!



Grazie all'iniziativa di volontariato internazionale EU Aid Volunteers promossa e finanziata dalla Direzione generale per gli aiuti umanitari e la protezione civile dell'Unione Europea (ECHO)puoi candidarti come volontario per un’esperienza unica nel settore degli aiuti umanitari in diversi paesi tra cui Africa, America Latina, Medio Oriente e Asia.

I progetti di volontariato all'estero EU Aid Volunteers

GVC Onlus ha aperto la selezione di 40 volontari che verranno inviati in diverse organizzazioni umanitarie locali in 12 paesi: Bolivia, Perù, Nicaragua, Guatemala, Burkina Faso, Burundi, Mozambico, Tunisia, Libano, Palestina, Cambogia e Tailandia.

I volontari verranno destinati alla gestione del rischio nelle emergenze, promozione dei diritti delle donne, disaster risk reduction legata in particolare al cambiamento climatico, amministrazione o comunicazione all'interno di progetti di volontariato all'estero finalizzati all'aiuto umanitario, in particolare per garantire sostegno e aumentare la resilienza delle comunità più vulnerabili.

Come diventare volontario all'estero?

L'iniziativa è aperta a tutti i cittadini europei che hanno compiuto 18 anni o residenti di lungo periodo, con due diversi profili:

  • junior, volontari che vogliono aumentare le proprie competenze e la loro esperienza professionale ed umana;
  • senior, volontari professionisti che hanno già avuto un’esperienza di almeno 5 anni in ambito umanitario.

Ogni volontario riceverà un rimborso spese mensile, calcolato in base al costo della vita in ciascun paese. Le spese di viaggio, assicurazione sanitaria e vaccini obbligatori, eventuali visti e alloggio, saranno coperte dal progetto.

Come partecipare all'iniziativa di volontariato internazionale EU Aid Volunteers

La lista completa delle posizioni e dei profili richiesti sono pubblicati sulla piattaforma gestita da ECHO, dove potrai compilare direttamente on line l’application form e un questionario di autovalutazione, allegando il tuo curriculum in formato Europass e una lettera motivazionale. Per maggiori informazioni, consulta le FAQ o scrivi a volunteers@gvc-italia.org. 

Al momento non abbiamo posizioni aperte, ma continua a seguirci sui nostri canali e per rimanere sempre aggiornato, clicca qui!

 

 

Pubblicato il 11.05.2018