Breeze of Susiya


Susiya, una comunità palestinese situata nel Governatorato di Hebron al Sud della Cisgiordania, rappresenta la casa per 55 nuclei famigliari che vivono in questa area da decenni. Il documentario racconta la vita quotidiana dei residenti di Susiya, a cui vengono negate le autorizzazioni per costruire e viene limitato l'accesso a oltre 200 ettari di terra, a causa di sistematiche violenze e intimidazioni da parte dei coloni israeliani.

Le case della metà di queste famiglie e tutte le strutture comunitarie pubbliche sono infatti situate nell’Area C, dove lo Stato di Israele mantiene il pieno controllo sulla pianificazione. Per tutte le 170 strutture situate in Area C è stato emesso un ordine di demolizione, comprese cliniche, una scuola e altre strutture comunitarie. Approssimativamente la metà di queste strutture sono state finanziate da donatori internazionali e fornite per l'assistenza umanitaria.

Nel 2015, i residenti di Susiya hanno lanciato un appello internazionale di aiuto per fermare le demolizioni delle loro proprietà e per avere il riconoscimento dell’esistenza della loro comunità attraverso un piano generale che gli permettesse di costruire.

Questo documentario vuole contribuire a diffondere il loro appello.

***************************************************************************

Un film di Fadi Arouri | Samer Nazzal | Alaa Barghouthi.


World street
lavora con noi