Diritti
Diritti

BEN-ESSERE. Percorsi integrati per la salute e lo sviluppo rurale


Incrementare lo sviluppo socio-economico della popolazione rurale nella provincia di Manica, al fine di migliorare le condizioni di vita delle fasce più vulnerabili, in particolare delle persone affette dalla lebbra.

Mozambico
Paese (*)
Mozambico
Beneficiari
Beneficiari (*)
32.850

Partners locali

Associação dos Deficientes Físicos de Manica - ADFMA;

Direcção Provincial de Saudé de Manica - DPS ;

Associação Moçambicana de Pessoas Atingidas por Lepra - AMPAL, Associação dos Deficientes Físicos de Manica - ADFMA;

Direcção Provincial de Saudé de Manica - DPS ;

Associação Moçambicana de Pessoas Atingidas por Lepra - AMPA;

Partners internazionali

Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau (AIFO);

Open Group Società Cooperativa Sociale Onlus.

Enti finanziatori

Regione Emilia-Romagna - RER; 

Data inizio progetto

Dicembre 2018

Durata

12 mesi

Descrizione
La lebbra è una malattia che colpisce i paesi più poveri al mondo e che può essere combattuta con interventi che combinano la lotta alla povertà, la generazione di reddito e il miglioramento della situazione igienico sanitaria. Il progetto BEN-ESSERE intende migliorare le condizioni di vita delle popolazioni rurali della provincia di Manica attraverso un’azione trasversale che mira allo sviluppo socio-economico dell’area. Nello specifico, GVC si propone di creare opportunità di reddito e inclusione sociale per le persone emarginate delle comunità rurali, promuovendo l’agricoltura organica e rigenerativa e valorizzando la flora spontanea. Inoltre, GVC stimola l’avvio di orti e delle relative attività micro-imprenditoriali. I destinatari del progetto sono le fasce vulnerabili delle aree rurali, in prevalenza persone affette da lebbra, i loro familiari e le donne coinvolte in gruppi di auto aiuto, così come il personale sanitario.

World street
lavora con noi